Font Size

SCREEN

Layout

Direction

Menu Style

Cpanel

Notizie

Festa della Birra V edizione

FESTA DELLA BIRRA 24 - 25 GIUGNO

 

Anche quest' anno La Bottega dei Semplici Pensieri, organizza due giornate all'insegna dello sport,

della gastronomia e della buona musica, il tutto innaffiato da tanta fresca e spumeggiante BIRRA!

In collaborazione con lo Sporting Club Flegreo si terranno le gare regionali di nuoto Esordienti B,

e laboratori di fumetto a  cura di Comicon Napoli.

 

Programma completo:


Venerdì 24 Giugno

ore 9:00 Apertura stand "A colazione con La Bottega"
ore 9:30 Gare Nuoto Regionali Esordienti B- Prima parte
ore 11:00 Apertura Laboratorio di Fumetto a cura di "Comicon" in collaborazione con la casa editrice TUNUE'
ore 12:00 Le Pizze di Enrico Porzio "Pizzeria Lampo 2"
di Salvatore Staiano "Pizzeria 110 e lode"
Maurizio Del Buono "Pizzeria Da Gennaro"
ore 16:00 Gare Nuoto - Seconda Parte
ore 16:30 Laboratorio di Fumetto a cura di "Comicon"
ore 19:00 Inizio spettacolo con musica dal vivo - Stand gastranomici e Birra a Volontà.
ore 21:00 Concerto dei "Ligantropi"  coverband Ligabue

Sabato 25
 Giugno

ore 9:30 Gare Nuoto- Terza parte
ore 10:00 Apertura stand "A colazione con la Bottega"
ore 12:00 " Pizze a pranzo" a cura di Multicenter School 
Scuola di Pizzaioli


ore 19:00 Apertura Stand Gastronomici e Birra a Volontà
ore 20:00 Inizio spettacolo LIVE MUSIC e Balli di Salsa

I RAGAZZI DE LA BOTTEGA VI ASPETTANO..NON MANCATE!!!

 

 

 

Stage professionale 25 -28 febbraio 2016 Fallo (Chieti)

      

 

 Stage professionale 25-28 febbraio 2016 FALLO -  CHIETI

fallo chieti

Nell’ambito del discorso di collaborazione  e  di intesa  che coinvolge la Bottega dei Semplici  Pensieri  e la Multicenter School è stato organizzato dal 25 al  28 febbraio uno stage di formazione professionale. I  ragazzi della Bdsp,  alcuni accompagnatori e un gruppo di ragazzi della Multicenter   hanno visitato  Fallo un paesino dell ’ Abruzzo noto per la sua scuola di cucina e per le sue tradizioni culinarie. Lo stage aveva lo scopo di metterli in contatto con alcuni chef di eccezione  e soprattutto di stimolarli ad un discorso di  autonomia e di crescita professionale.

Ecco il racconto di questo viaggio nelle parole di Sara una delle ragazze del Servizio Civile che li ha  accompagnati :

“Il viaggio a Chieti e stata un'esperienza formativa per tutti, ma in particolare per i ragazzi della Bottega dei semplici pensieri  che, per la prima volta,  si sono allontanati  dall'ambiente familiare e  che, sempre sotto la supervisione degli accompagnatori ,hanno dovuto gestirsi da soli.

Siamo partiti giovedì 25 alle ore 9 circa dalla Multicenter  School e dopo un viaggio  tranquillo siamo arrivati a destinazione intorno alle 15.  Avevamo fatto una breve  sosta nel paesino di Pizzoferrato per consumare le colazioni a sacco. Nell’albergo destinato ad  accogliere il nostro gruppo i ragazzi hanno disfatto le valigie e riposato un po’ , Eccitatissimi  per la novità della situazione si sono diligentemente attenuti alle indicazioni degli accompagnatori , e due di loro, Maria  e Simona sono state subito coinvolte nell’attività del ristorante e sono andate in cucina ad aiutare lo chef.  La cena semplice e genuina è stata motivo per  fare amicizia con i ragazzi della Multicenter  School  e per organizzare le attività  del giorno seguente. Venerdì mattina  la sveglia è suonata di buon ora e  dopo aver fatto colazione  abbiamo visitato  il celebre  “Pastificio Maiella”  nel cuore  del parco nazionale della Maiella. Molto istruttivo e divertente per tutti  assistere al ciclo di lavorazione della pasta ,  sapere delle  varietà che vi si producono come la pasta al peperoncino,    alla salvia, allo zafferano, al tartufo, al nero di seppia, ed altre ancora.  Il pastificio nasce nel lontano 1946 ,  da un piccolo mulino ad acqua ed una centralina elettrica. Oggi  ha tre linee produttive ed  esporta in tutto il mondo i suoi prodotti e la sua passione per la pasta 

Nel pomeriggio poi  c'è stata la visita al museo del tartufo che   si trova nel cuore di Scheggino, piccolo comune umbro , famoso nel mondo grazie al tartufo Urbani. Nel museo si racconta soprattutto la storia della Famiglia Urbani che da  cinque generazioni, ha trasformato il tartufo in un simbolo che identifica un territorio, un brand prezioso del Made in Italy.  Sabato mattina invece la  giornata è cominciata  in un panificio e i ragazzi hanno impastato la farina ,  preparato e cotto il  pane sotto la guida di un fornaio,  in attesa di dedicarsi   all’evento conclusivo dello stage :la cena che si è svolta in serata  e che hanno preparato con  l’ausilio di  chef d’eccezione e servito  ai tavoli insieme ai  ragazzi della Multicenter School. In cucina c’erano  Maria, Simona ed  Elvira, mentre in sala a servire  Luisa, Francesca, Roberto, Gennaro e Mariangela. I sommelier, Mario, Martina, Marco e Giovanni, passavano  tra i  tavoli per servire acqua e vino. Tra la musica, le chiacchiere e le portate la serata è trascorsa piacevolmente gli ospiti circa un centinaio si sono complimentati con il presidente dell’associazione  che accompagnava i ragazzi e che  si è fatta parte attiva nell’ organizzazione dello stage   nonostante le evidenti responsabilità dell’ impegno.   

Il giorno dopo verso le ore 20  siamo rientrati a Napoli attesi  dai genitori dei ragazzi ansiosi di rivedere  i  loro  figli “ 

fallo chieti

 

 


 

PRESENTAZIONE

CALENDARIO 2016

 

Venerdì 15 gennaio 2016 la Bottega dei Semplici Pensieri ha presentato il Calendario per il nuovo anno.

 La serata si è svolta presso la tenuta “ Il quarto miglio” che la famiglia    Verde  ha messo a disposizione della Associazione   per consentire la raccolta fondi ed il rinnovo delle tessere sociali  attività legata  ormai da quattro anni a questo evento.

 La cena  preparata dallo Chef del ristorante il Quarto Miglio con la collaborazione di un gruppo di  ragazzi della Bottega,  si è svolta con  un buffet servito in quattro diverse sale  dai ragazzi addetti al servizio in sala, affiancati dai loro compagni  sommelier . L’evento è stato sponsorizzato dalla Galleria Commerciale dell’ IPERCOOP di Quarto,  e ha visto la collaborazione  dell’Istituto   Vittorio Veneto di Scampia   che, a fronte di un protocollo di intesa tra l’Associazione e la scuola,   ha coinvolto nell’ evento anche alcuni  studenti e tre ragazzi diversamente abili dell’Istituto.

 Il Calendario che  l’Associazione ha proposto ai propri amici, sostenitori e soci mai come quest’anno si presenta  ricco di foto,  di eventi  culturali e di corsi di formazione professionale .  Tra le tante attività del  2015,  abbiamo voluto ricordare   la  prima esperienza di gestione di un piccolo bar  all’interno della Multicenter  School di Quarto,   la    performance teatrale   che a dicembre del 2015 ha portato i ragazzi,  con l’Associazione Artemide,  a  calcare le scene del Teatro Troisi ed  il  progetto “Modi gentili e semplici sapori”  che  da novembre 2014 a giugno 2015 ha impegnato i ragazzi nella formazione di futuri chef e direttori di sala.  La parte centrale oltre ad essere dedicata, come ogni anno, ai pensieri dei ragazzi , tratta dei   laboratori che si svolgono quotidianamente nella sede  associativa e  stimolano un processo di autonomia,  oggi tra i primi obiettivi della Bottega dei Semplici Pensieri . Sicuramente il  2015 è stato un anno ricco di  incontri importanti e di contatti che  avrebbero  meritato più spazio  nelle pagine di questo calendario . Riteniamo di aver scelto gli eventi più significativi per mostrarvi il lavoro e l'impegno dei ragazzi  della Bottega dei Semplici pensieri .

Il calendario è reperibile presso la sede della Bottega dei Semplici pensieri e la donazione prevista è di 12.00 euro. 

Semplici & Eccellenti

Eccellenze Campane - La Bottega dei Semplici Pensieri - AIS Napoli

presentano

SEMPLICI & ECCELLENTI

 

 

 

La cena di beneficenza, organizzata da Eccellenze Campane, La Bottega dei Semplici Pensieri e Ais Napoli, vedrà protagonisti i ragazzi con sindrome di down, impegnati ad affiancare gli chef del Ristorantino dell’Avvocato e della Taverna Vico Sorbo, sommelier dell’Ais e camerieri nel servizi ai tavoli.

 


Menu della serata

Antipasto

Fiore di zucca ripieno 
Gateau salsicce, friarielli e provola 
Bocconcino di mozzarella di bufala del Caseificio la Baronia 
Frittelle di cavolfiori

Primo
Pasta mista trafilata al bronzo con patate cancellesi e provola di bufala del Caseificio la Baronia Secondo
Arista di maiale casertano alla birra Maneba con patate rosolate al forno Dolce
Flan al cacao dal cuore caldo Acqua e vino.


Il costo della cena è di 25 euro, il ricavato sarà devoluto all’associazione guidata da Mariolina Trapanese. È possibile acquistare i biglietti in prevendita presso Eccellenze Campane o presso La Bottega dei Semplici Pensieri.


Per info e prenotazioni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. / 3338606521
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. / 3346538553

Il significato delle parole - 10 dicembre 2015

La Bottega dei Semplici Pensieri

presenta

IL SIGNIFCATO DELLE PAROLE

10 dicembre 2015

 

 

"Le parole sono come medicine, bisogna saperle usare, ma bisogna anche saperle scegliere. Capire una cosa per un'altra è facile quando si ha fretta, quando non si presta attenzione. Le parole possono avere diversi significati, è la frase  in cui sono inserite che da’ loro il senso. Ascoltiamo le frasi e capiamo bene le parole , altrimenti è facile trovarsi in un equivoco."

Questo  il  messaggio dello spettacolo teatrale che i ragazzi de La Bottega dei Semplici Pensieri  hanno interpretato ieri sera al Teatro Troisi  guidati dagli attori Arturo Delogu e Luisa Perfetto dell’Associazione Culturale Artemide. Non nuovi all’esperienza del palcoscenico, avevano esordito lo scorso anno  al Teatro Totò con una performance di  cineteatro dal titolo Solidar successivamente ampliata e portata sul palcoscenico del Troisi. Giusta terapia per vincere insicurezze e paure, la pièce teatrale scritta da Arturo Delogu  guida i ragazzi attraverso giochi di parole dove una fidanzata di nome Margherita un po capricciosa confonde il cameriere nelle ordinazioni delle pizze e una minerale diventa per equivoco naturale.

Se sul  palcoscenico del Teatro Troisi tutti i ragazzi sono stati bravissimi , ad Arturo e Luisa va certamente il merito di aver tirato fuori il meglio da ognuno di loro creando un gruppo in grado di tenere la scena ed entrare nei panni dei personaggi. Un ringraziamento particolare a Gianni Raiola promotore dell’iniziativa e che ha dedicato tanto tempo alla realizzazione dello spettacolo.

A seguire la serata ha visto esibirsi sul palcoscenico del Troisi  la  formazione di musica popolare flegrea Mousike con alcuni dei suoi brani più significativi. Il gruppo ha proposto temi tradizionali e  popolari oltre ad alcuni  più propriamente “colti” della musica napoletana del ‘600/’700. Protagoniste  le  splendide voci di  Rosa Carnevale, e di Gaetano Basile, accompagnate dalla chitarra di Gennaro Esposito, dal flauto e dalla chitarra di Antonio Basile e dalla tammorra di Michele Di Meo.

Serata divertente, densa di emozioni e soprattutto  riuscitissima  grazie all’impegno di tanti.  Le donazioni liberali ricevute grazie a questo evento saranno utilizzate per sostenere i progetti, le iniziative le tante attività che La Bottega dei Semplici Pensieri svolge con professionalità e passione e senza alcun fine di lucro.

Bacoli le vie del sapere...

BACOLI: LE VIE DEL SAPERE...

Sapori d'Autunno

I prodotti di una terra vulcanica

17-18 ottobre 2015

 

Sabato 17 dalle ore 16 alle 21 e domenica 18 ottobre dalle ore 10 alle 13  presso l'ISTITUTO COMPRENSIVO 1^ Paolo di Tarso di Bacoli , con il Patrocinio Morale del Comune di Bacoli, si terrà l'evento dal  titolo: LE VIE DEL SAPERE: Sapori d’autunno. I prodotti di una terra vulcanica. Organizzato dall'Associazione La Mela, l'evento ha come obbiettivo quello di valorizzare il territorio dei Campi Flegrei e i suoi sapori, ripercorrendo la storia e le tradizioni di questo luogo. All'evento sarà presente anche La Bottega dei Semplici Pensieri con i suoi ragazzi, impegnati tra stand, attività di catering e accoglienza. Un momento utile per imparare i costumi della terra in cui vivono e per affacciarsi, ancora una volta, al mondo del lavoro.
 

 

 

Sei qui: Home