PROGETTO

Laboratorio
di autonomia

Il laboratorio di Autonomia è un modo diverso di fare scuola e ha inizio nel 2016 con l’obiettivo di aiutare i ragazzi ad affrontare da soli le difficoltà e gli impegni quotidiani. Si svolge presso la sede sociale una volta a settimana e si propone, attraverso esempi, suggerimenti, ed indicazioni di rispondere a piccole necessità come contare i soldi, chiedere informazioni, seguire indicazioni stradali. Si articola oltre che in insegnamenti teorici con attività pratiche: uscite sul territorio per stimare i progressi fatti. Si conclude con una valutazione finale da parte di due tutor, con competenze specifiche nell’ambito dell’insegnamento a ragazzi diversamente abili.

Il progetto “No grazie faccio da me” finanziato per il 2018 -2019 dall’ 8×1000 della Chiesa Valdese per i progetti di utilità sociale, ha come obiettivo quello di promuovere l’autonomia sociale e personale dei ragazzi integrando l’attività che si svolge presso la sede della Associazione.

Nasce dalla volontà di avviarli, insieme ai loro compagni, verso uno stile di vita sempre più autonomo perseguendo così in maniera parallela, l’obiettivo dell’auto- nomia lavorativa, con quello dell’autonomia sociale e personale.
Ulteriore e non meno significativa finalità è una diminuzione del carico di lavoro dei familiari.

Insegnar loro a badare a se stessi, almeno nelle attività più semplici del quotidiano, significa infatti dare a chi oggi si occupa di loro a 360 gradi, la possibilità di essere presente senza essere insostituibile.